Titolo del blurb, chissà cosa è

Nel suo album d’esordio “Endtroducing…..” (con 5 puntini di sospensione), Dj Shadow infilava nel suo straordinario delirio sampladelico una velenosissima traccia di poco più di 40 secondi. Si intitolava “Why Hip Hop Sucks In ’96” e suonava come il suo solito collage di campionamenti presi letteralmente ovunque (pochi brani dopo – lui che è californiano – arriva a campionare Gianni Nazzaro. Davvero). In questo brano, però una voce in primo piano diceva divertita: “It’s the money!”

Testo in cui metto tutti i miei link

 

Link 1

 

Link 2

 

Mail

 

Eccetera