Dall’altro, essendosi fatto industria, l’hip hop è rimasto incastrato negli ingranaggi delle proprie meccaniche pop. Si è schematizzato, ha perso l’anima (intesa come spontaneità, genuinità, ma anche come aspirazione spirituale) e spesso ha riempito quel vuoto con complicazioni manieriste e gigantismi degni del peggior rock.

 

Tra le dovute eccezioni di cui scrivevo qualche riga addietro, il cosiddetto “neo soul” costituisce una sorta di resistenza umana alle peggiori tentazioni della black music.di artisti come Erykah Badu, Maxwell, Bilal, Raphael Saadiq è

Sei proprio una scema

Sei proprio una scema

Compralo